Discorso Di Chimica Degli Alimenti

Ho discusso la mia tesi di fabrizio moro

A causa di apparizione di polarizzazione piezoelettrica all'atto di deformazione anche l'eliminazione elettrica di D in un cristallo cambia. In questo caso nella definizione generale di cambiamento sotto P è necessario capire la somma di Pe+Pu dove Pe è causato da campo elettrico e Pu — la deformazione. Generalmente un E, Pe e Pu non coincidono anche l'espressione per D spegne difficile. Comunque per alcune direzioni che coincidono con scuri di simmetria alta, la direzione dei vettori specificati è identica. Allora per le dimensioni di cambiamento è possibile scrivere

Valutiamo le dimensioni di un campo piezoelettrico adesso. Mettiamo questo a parti di un piatto di quarzo, una perpendicolare ad asse X, meccanico di 1 1055 N/m Allora sono chiusi, è d'accordo (la deformazione sarà uguale u=1,3 di 10 sostituzioni questo valore in una formula (riceviamo |E | == 5900 V / =59 In/cm. A uno spessore di piatto, dica, di d == la tensione di 0,5 cm tra rivestimenti sarà uguale a U=Ed ~ il Trentaesimo secolo. Vediamo che i campi piezoelettrici e la tensione possono essere molto considerevoli. Applicando materiali piezoelettrici più forti invece di quarzo e usando in modo conveniente i tipi di deformazione scelti, è possibile a la tensione piezoelettrica misurata da molte migliaia di volt.

La radice quadrata da queste dimensioni (A) è chiamata come una costante di comunicazione utilizzando lo , S e i valori di  dati sopra, constatiamo che per quarzo K2 ~ 01 Per tutti gli altri cristalli piezoelettrici conosciuti di K2 rende anche piccolo in confronto a unità e non eccede 0,

Insieme con effetto piezoelettrico c'è anche il ritorno a esso il fenomeno: in apparizione di cristalli piezoelettrica di un è seguito da deformazioni meccaniche. Perciò se sui rivestimenti rafforzati sul per dare la tensione, il cristallo sotto l'influenza di un campo e deformato.

che più S. Uvelicheniye di rigidità elastica è causato da apparizione della tensione all'atto del ritorno pyezoeffekt la deformazione interferente. L'influenza di proprietà piezoelettriche di un cristallo sulle sue proprietà meccaniche è caratterizzata da dimensioni

Se il piatto è fissato e non può esser deformato, all'atto di creazione di campo elettrico in lui ci sarà tensione meccanica supplementare le sue dimensioni s sono proporzionali a intensità di campo elettrico in un cristallo:

Facciamo una revisione di un esempio di applicazione dei rapporti principali adesso (e (Metteremo questo il piatto di quarzo che è ritagliato com'è detto sopra, - lungo asse X, e i rivestimenti riguardo a parti sono aperti. Come l'accusa di rivestimenti prima che la deformazione è stata uguale a zero, e il quarzo è il dielettrico, e dopo che la deformazione di un rivestimento non sarà caricata. Secondo definizione di cambiamento di significa che D = Allora da un rapporto (segue che all'atto di deformazione in un piatto ci sarà un campo elettrico d'intensità c

L'effetto piezoelettrico (diretto e il ritorno) largamente per il dispositivo di vario elettromeccanico. Poiché questo scopo qualche volta usa il composto piezoelements inteso per esecuzione di deformazioni di tipo diverso.

Le dimensioni di un vettore di polarizzazione P (e la densità di area di accuse piezoelettriche proporzionali a esso su') in un intervallo certo di cambiamenti sono proporzionali alle dimensioni di deformazioni meccaniche. Designiamo attraverso e un di stiramento unilaterale lungo asse X:

Insieme con effetto piezoelettrico longitudinale c'è anche l'effetto piezoelettrico arrabbiato. È questo all'atto di compressione o stiramento lungo asse Y c'è un lungo asse X e sulle stesse parti di ABCD ed EFGH là polarizzano accuse. Così sembra che i segni di accuse su ogni parte all'atto di compressione lungo Y (in effetto arrabbiato, come all'atto di stiramento avanti X (in effetto longitudinale.

Le proprietà piezoelettriche sono osservate, eccetto quarzo, a un gran numero di altri cristalli. È molto più forte, che a, sono espressi a sale segnetovy. I materiali piezoelettrici forti sono cristalli di connessioni di elementi dei 2i e 6i gruppi di sistema (SDS, ZnS), e anche molti altri composti chimici.

Le dimensioni  sono chiamate come il modulo piezoelettrico. Il segno  può essere sia, sia negativo. Come anche le dimensioni dimensionless,  nelle stesse unità, che P, cioè in C/m le Dimensioni di superficiale di accuse piezoelettriche su parti, la perpendicolare ad asse X, ' = è uguale